Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Trentaquattro migranti, fra i quali vi sono 11 bambini e 4 neonati, sono morti nel naufragio di un barcone al largo dell'isola di Fermakonissi, nell'Egeo. Lo rivelano vari media greci, fra cui il sito di Ekathimerini.

Il barcone era partito dalla costa turca che dista solo 15 chilometri dalla Grecia.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS