Navigation

Grecia: nuova forte scossa di terremoto avvertita a Creta

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 gennaio 2012 - 09:30
(Keystone-ATS)

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo pari a 5,2 gradi sulla scala Richter, secondo l'Istituto Geodinamico di Atene, è stata registrata la scorsa notte alle 03:33 locali (le 02:33 in Svizzera) al largo dell'isola di Creta, a 46 chilometri a sud-est di Santorini.

L'epicentro del sisma è stato localizzato a 13 chilometri di profondità. Parlando alla stazione radio Skai, il direttore dell'Istituto di Ricerche Geodinamiche, Gerassimos Papadopoulos, ha spiegato che "succede spesso di avere due terremoti in breve tempo" e ha rassicurato che anche quest'ultima scossa non è da collegare all'attività sismica registrata negli ultimi giorni nella zona di Santorini. Stando alle prime notizie, il terremoto ha provocato il ferimento di due persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?