Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una prima lettera verrà inviata già oggi dal ministero delle finanze greco a Unione europea (Ue), Fondo monetario internazionale (Fmi) e Banca centrale europea (Bce), così da dare tempo alle istituzioni di esprimere loro parere ed eventualmente modificare la lista definitiva, più completa e dettagliata, entro lunedì sera, termine ultimo per la consegna. Lo scrive il sito di Ta Nea, il più importante quotidiano greco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS