Navigation

Grecia: passo avanti verso una coalizione di governo

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2012 - 18:30
(Keystone-ATS)

Una prima timida possibilità verso la formazione di un nuovo esecutivo in Grecia è venuta oggi al termine dell'incontro tra Fotis Kouvelis, leader di Sinistra Democratica, e il leader del Pasok, Evanghelos Venizelos, incaricato stamani dal presidente Karolos Papoulias di condurre consultazioni esplorative.

Dopo l'incontro, Kouvelis ha detto di aver proposto al suo interlocutore "la formazione di un governo di cui facciano parte tutti i partiti, con un programma concreto che sarà teso a mantenere la Grecia in Europa e nell'eurozona". "Vista la favorevole congiuntura europea a favore dello sviluppo e della ripresa - ha detto ancora Kouvelis - questo governo dovrebbe restare in carica almeno sino alle prossime elezioni europee in programma nel 2014. Come partito e a livello personale non poniamo condizioni di sorta alla formazione di questo governo", ha concluso il leader di Sinistra Democratica.

Venizelos, da parte sua, ha definito l'incontro "ricco di sostanza" e ha detto che "la proposta di Kouvelis è molto vicina a quella presentata da noi e perciò mi sembra un primo passo importante nell'ambito delle mie consultazioni".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?