Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUXELLES - "Sono fiducioso del fatto che i negoziati in corso ad Atene tra la Commissione Ue, la Bce, l'Fmi si chiuderanno nei prossimi giorni": lo ha detto il commissario UE agli affari economici e monetari Olli Rehn assicurando che presto verranno annunciati i dettagli del programma di risanamento delle finanze greche necessario per attivare il piano di aiuti nei confronti di Atene.
"Ho appena parlato con il capo della missione Ue ad Atene - ha spiegato Rehn - la cui equipe lavora giorno e notte. Negli ultimi dieci giorni si è lavorato in maniera molto efficace con il governo greco per elaborare un programma che consenta di superare la crisi". Il commissario Ue ha sottolineato che il "un programma pluriennale che porterà ad una riforma delle finanze pubbliche greche di amplissima portata".
"E il sostegno finanziario che sarà concesso ad Atene - ha proseguito Rehn - darà alla Grecia sufficiente spazio per ristabilire le proprie finanze e rimettere l'economia sulla giusta strada". IL commissario Ue ha quindi affermato di non poter dare al momento i dettagli del piano: "ma la prossima volta, e sarà presto - ha concluso - ve li darò tutti".

SDA-ATS