Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ruspe in azione per sgomberare il terreno

Keystone/EPA MEDICINES SANS FRONTIERES/AMIR KARIMI / MSF HANDOUT

(sda-ats)

Prosegue oggi, per il secondo giorno, lo sgombero del campo profughi greco di Idomeni, al confine con la Macedonia.

Alle 8:30 circa (le 7:30 in Svizzera), ora in cui è arrivata la polizia, alcuni rifugiati erano già saliti su due autobus diretti verso altri campi nel Paese.

Oltre 700 poliziotti sono impegnati nelle operazioni di sgombero iniziate all'alba di ieri. Nella prima giornata sono state spostate circa 2.000 persone su un totale di oltre 8.000.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS