Polizia in azione in forze stanotte in Grecia per far fronte a una rivolta di migranti scoppiata nel centro di raccolta di Amygdaleza, creato nel 2012 non lontano da Atene. La struttura, in cui sono tenuti sotto sorveglianza centinaia di migranti senza permesso provenienti per lo più dall'Asia e in attesa di rimpatrio, è stata data parzialmente alle fiamme dai rivoltosi. La polizia greca è stata accusata varie volte da attivisti dei diritti umani di comportamenti brutali sui migranti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.