La cancelliera tedesca Angela Merkel sarebbe pronta ad un accordo con la Grecia se il governo di Alexis Tsipras si impegnasse a portare avanti almeno una delle principali riforme economiche chieste dai creditori.

Lo riferisce Bloomberg, citando fonti vicino alla posizione del governo tedesco.

Anche se la Germania preme ancora per un pacchetto di misure che includa un rialzo delle tasse, privatizzazioni e tagli alle pensioni per soddisfare i creditori, il governo tedesco potrebbe accontentarsi se Atene ne facesse almeno una di queste e darebbe quindi il via libera all'ultima tranche di aiuti del piano di salvataggio, spiegano le fonti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.