Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - La polizia greca oggi ha rivenuto quello che ritiene essere il principale deposito d'armi dell'organizzazione armata Lotta Rivoluzionaria (EA). Con il ritrovamento odierno si confermerebbe l'ipotesi che l'operazione avviata da giorni avrebbe di fatto smantellato EA.
Secondo fonti citate dall'agenzia ANA, in un appartamento intestato ad una delle sei persone arrestate nei giorni scorsi sono state rinvenute grandi quantità di armi e munizioni.
Per precauzione le autorità hanno fatto sgombrare l'intero edificio.
La scorsa settimana la polizia aveva già rinvenuto uno dei depositi di EA, il principale gruppo insurrezionalista greco oltre a documentazione con una lista di bersagli politici, banchieri e giornalisti fra i quali il premier Giorgio Papandreou.

SDA-ATS