Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Il presidente Juncker resta convinto che con maggiori sforzi sulle riforme da parte della Grecia e volontà politica da parte di tutti, una soluzione può ancora essere trovata prima della fine del mese", così un portavoce della Commissione Ue.

Il presidente Juncker, spiega il portavoce della Commissione Ue, "ha fatto questo ultimo tentativo, questo fine settimana, per trovare, attraverso rappresentanti personali ed in stretto contatto con gli esperti di Commissione, Banca centrale europea e Fondo monetario internazionale, una soluzione col primo ministro greco Tsipras che potesse permettere una valutazione positiva, in tempo per l'Eurogruppo del 18 giugno".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS