Il governo greco potrebbe raggiungere un accordo preliminare con i partner dell'Eurogruppo nella riunione del prossimo 24 aprile. Lo ha detto il ministro delle Finanze di Atene, Yanis Varoufakis, a Naftemporiki.

"La Grecia intende rispettare tutti i suoi obblighi nei confronti dei suoi creditori, ad infinitum", ha detto Varoufakis, al termine del suo incontro a Washington con il direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi) Christine Lagarde.

"Il nostro governo - ha aggiunto - punta a riformare la Grecia nel profondo", cercando anche di "migliorare l'efficacia dei negoziati" con i suoi creditori. Oggi Varoufakis incontrerà esponenti del Tesoro americano.

"Abbiamo avuto un discussione estremamente produttiva sulle proposte di riforma", ha continuato Varoufakis. "Il nostro governo è un governo riformista", che vuole "riformare profondamente la Grecia" e migliorare "l'efficacia dei negoziati" con i creditori, ha insistito.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.