Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro delle finanze greco, Yannis Varoufakis, non accetterà soluzioni sul debito della Grecia che considera "non attuabili" e sostiene, intervistato da una radio irlandese, che Atene continua a ricevere dai creditori "strane richieste" non accettabili.

"Abbiamo fatto salti mortali per accogliere le strane richieste dei creditori", dice Varoufakis, il quale ribadisce che l'impegno di Atene a restare nell'euro "è assoluto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS