Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ATENE - La polizia greca ha lanciato gas lacrimogeni contro decine di giovani incappucciati davanti al ministero degli esteri, nel centro di Atene. I giovani, verosimilmente appartenenti al movimento anarchico, avevano lanciato bombe molotov contro gli agenti, uno dei quali è caduto a terra ma senza rimanere ferito.
Questi incidenti, ai margini delle manifestazioni contro il nuovo piano di austerità in occasione del 1 maggio, seguono quelli nell'adiacente piazza Syntagma e davanti al ministero delle finanze.

SDA-ATS