Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo greco varerà un provvedimento che consentirà ai contribuenti di pagare in 100 rate le tasse arretrate. Lo ha detto il portavoce del governo di Atene Gabriel Sakellarridis a Skai Tv - riferisce Bloomberg - precisando che l'agevolazione aumenterà la liquidità nelle casse dello Stato dove la situazione "non è facile".

Sakellaridis ha poi assicurato che non sono previsti ulteriori tagli alle pensioni, mentre verrà gradualmente aumentato il salario minimo fino al 2016.

Secondo il piano messo a punto, in base a quanto anticipa la Bild, il governo greco intende ricavare dal contrasto al contrabbando della benzina 1,5 miliardi di euro; dal contrasto al contrabbando delle sigarette, 800 milioni; 2,5 miliardi dovrebbero arrivare con una patrimoniale per i greci più ricchi; e 2,5 miliardi da introiti fiscali arretrati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS