Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il britannico Antony Perrett, primo degli attivisti di Greenpeace a ricevere notifica dell'amnistia il 24 dicembre, ha già ricevuto il visto per uscire dalla Russia e tornerà a casa prima di Capodanno. Lo riferisce via Twitter Greenpeace Russia.

Secondo l'ufficio stampa del Servizio Federale Migrazione russo, i 26 militanti stranieri della Arctic Sunrise potrebbero lasciare la Russia già domani, 27 dicembre: "I visti saranno rilasciati nel più breve tempo possibile".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS