Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Grigionese Jöhri confermato ministro generale dei Cappuccini

Il grigionese Padre Mauro Jöhri è stato confermato ministro generale dell'ordine dei Frati Minori Cappuccini dal Capitolo generale che si tiene a Roma in questi giorni. Lo riferisce il Servizio informazione religiosa (Sir).

Nato a Bivio, nei Grigioni, e ordinato sacerdote nel 1972, ha fatto parte della commissione del piano pastorale della Conferenza dei vescovi svizzeri, ed è stato presidente dell'Unione dei superiori dei religiosi. È stato attivo nel santuario della Madonna del Sasso di Orselina (TI) e poi ha insegnato al seminario di Coira.

Dopo aver ricoperto la carica di ministro provinciale dei Cappuccini svizzeri, nel 2006 è stato eletto ministro generale dell'ordine, incarico che ora gli è stato confermato per altri sei anni.

L'ordine attualmente esiste in 106 paesi, con circa 10'500 frati che vivono in più di 1700 comunità. Il Capitolo, a cui partecipano 169 religiosi provenienti da diverse parti del mondo, si chiuderà il 22 settembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.