Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - L'orso bruno è tornato nei Grigioni. Un poliziotto ha avvistato un esemplare questa mattina nella Val Monastero, a circa 170 metri dalla posizione in cui si trovava.
A detta dell'Ufficio grigionese per la caccia e la pesca, l'avvistamento è credibile e coincide con diverse segnalazioni arrivate nei giorni scorsi dall'Alto Adige, secondo cui un orso si stava avvicinando al confine svizzero.
Nella valle già da tempo sono state prese precauzioni, in modo da minimizzare conflitti con eventuali orsi presenti nella zona. Agricoltori e apicoltori sono stati tempestivamente avvisati dell'avvistamento.
Da oltre due anni non si avevano segnalazioni di orsi nei Grigioni. L'ultimo animale non è riuscito a sopravvivere allo sconfinamento, visto che nel 2008, a causa dei suoi continui avvicinamenti alle zone abitate, è stato abbattuto dai guardiacaccia.

SDA-ATS