Navigation

Gruppo PS sostiene Regula Rytz al posto di Ignazio Cassis

Il capogruppo socialista Roger Nordmann KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 dicembre 2019 - 16:59
(Keystone-ATS)

Regula Rytz deve sostituire Ignazio Cassis in Consiglio federale. È il parere del gruppo socialista in Parlamento che ha deciso oggi senza opposizioni (3 gli astenuti) di sostenere la candidatura dell'ecologista bernese al posto del liberale-radicale ticinese.

Il PLR e l'UDC non hanno la maggioranza né in Consiglio nazionale né al Consiglio degli Stati, per questo motivo non possono pretendere di avere la maggioranza in governo, ha spiegato il capogruppo socialista Roger Nordmann (VD) alla stampa accreditata a Palazzo federale.

Per il vodese la soluzione migliore è quella di avere due ministri UDC, 2 socialisti, 1 liberale-radicale, 1 popolare-democratico e 1 Verde. Quanto a Rytz, Nordmann ha sostenuto di non avere "nessun dubbio che sarà una eccellente consigliera federale".

Nordmann non ha poi nascosto che la candidata ecologista dovrà prendere il posto di Cassis e di nessun altro. "Alla quinta elezione - quando sarà il turno di rieleggere Ignazio Cassis, ndr - voteremo Rytz". I socialisti, ha proseguito, rieleggeranno tutti gli altri candidati uscenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.