Il Gruppo assicurativo Zurich ha realizzato un utile netto in crescita del 14% nel primo semestre, a 2,11 miliardi di dollari (1,91 miliardi di franchi). I premi incassati ammontano a 37,57 miliardi, in aumento del 4% rispetto allo stesso periodo 2013. Tuttavia saranno soppressi 670 posti di lavoro, un numero inferiore agli 800 annunciati lo scorso marzo. Nel mondo Zurich conta 55 mila dipendenti.

L'utile operativo è cresciuto del 15% a 2,62 miliardi di dollari, ha indicato oggi l'assicuratore in un comunicato. Il direttore generale Martin Senn, citato nella nota, si compiace del buon risultato raggiunto grazie a "progressi chiari realizzati nella messa in atto della strategia del gruppo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.