Navigation

Guatemala: presidenziali, vince ex generale Perez Molina

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2011 - 07:35
(Keystone-ATS)

L'ex generale Otto Perez Molina, 61 anni, ha vinto il ballottaggio di ieri in Guatemala ed è il nuovo presidente del piccolo paese centroamericano, uno dei più violenti del mondo.

"Mettiamo da parte le differenze e lavoriamo per un Guatemala migliore, per rafforzare la sicurezza e aumentare le opportunità di lavoro", ha dichiarato commentando la vittoria l'ex militare e leader del Partido Patriota (Pp, di destra), che ha ottenuto quasi il 54,89% dei voti, a fronte del 45,11% del dell'imprenditore populista Manuel Baldizon.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?