Navigation

Haiti: americano vivo dopo 50 ore sotto Hotel Montana

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2010 - 16:26
(Keystone-ATS)

BUENOS AIRES - Dall'Hotel Montana della capitale raso al suolo dal terremoto nella notte sono estratte vive 23 persone, tra le quali un americano che ha trascorso 50 ore tra le macerie dell'albergo. Riferiscono media online.
"Ho passato 50 ore là dentro, 50 ore", ha urlato uscendo dai resti dell'edificio Richard Santos. In quel che resta dell'albergo continuano a lavorare le squadre di soccorso di diversi paesi.
Le ricerche stanno proseguendo in quello che è una vera corsa contro il tempo, hanno rilevato fonti cilene, precisando che durante la notte le persone vive tirate fuori dalle macerie sono state in totale 23.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.