Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - "Quella di Haiti è la più grave crisi umanitaria nell'arco di decenni". Lo ha detto oggi il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, partendo da New York alla volta di Haiti.
"Vado ad Haiti per esprimere la solidarietà e il sostegno dell'Onu al popolo haitiano", ha detto il segretario generale dell'Onu.
Ban Ki-moon ha detto di essere "pronto al peggio" per quanto riguarda il personale dell'Onu rimasto sotto le macerie per il crollo a Port-au-Prince del quartier generale della missione delle Nazioni Unite.
Il segretario generale ha indicato tre priorità: salvare più persone possibile, fare giungere d'urgenza gli aiuti umanitari, coordinare le iniziative internazionali di aiuto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS