NEW YORK - È salito ad almeno 70 morti il bilancio provvisorio per l'Onu, tra personale civile e militare, ad Haiti. Lo ha indicato oggi il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon all'Assemblea Generale dell'Onu, precisando che mancano tuttora all'appello 146 persone.
Il segretario generale dell'Onu, pur dicendosi "orgoglioso della risposta delle Nazioni Unite", ha sottolineato che ad Haiti "sono ancora in troppi a non avere ricevuto l'assistenza di cui hanno bisogno". Ban ha quindi chiesto ai 192 delegati dei Paesi riuniti nell'aula dell'Assemblea di stanziare più soldi nel fondo creato dal Palazzo di Vetro per aiutare la popolazione terremotata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.