Navigation

Haiti: colera; primo caso segnalato in Florida (Usa)

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2010 - 20:19
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Primo caso di colera segnalato in Florida. Si tratta di una donna immigrata, tornata una settimana fa da Haiti, dove ha fatto visita alla famiglia. Le sue condizioni sono comunque buone, ha assicurato Thomas Tork, del Dipartimento delle Malattie Infettive della Florida.
Il medico, che non ha reso nota l'identità della donna, ha aggiunto che nello Stato ci sono altri casi sotto osservazione. In Florida vivono circa 241mila residenti, nati ad Haiti. Moltissimi di loro, soprattutto dopo il tremendo terremoto del 12 gennaio, si recano frequentemente nel loro Paese per portare soccorso ai parenti rimasti ad Haiti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.