Navigation

Haiti: entro domani 12.500 militari Usa

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2010 - 21:46
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Gli Stati Uniti potranno contare domani sulla presenza di 12.500 militari nell'area colpita dal terremoto ad Haiti, ha fatto sapere oggi il Pentagono.
Ai circa cinquemila già presenti si aggiungeranno altri 7.500 soldati a bordo di una flotta di navi anfibie attesa per domani al largo di Haiti (compresa la nave da sbarco Bataan con oltre 2.200 marine) o trasportati con gli aerei della 82/ma Divisione Aviotrasportata.
Mercoledì arriverà nell'area del disastro anche la nave ospedale Comfort, che ha a bordo 600 medici, mille posti letto e sofisticate apparecchiature mediche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.