Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una delle spiagge più famose al mondo è stata invasa dai liquami. Waikiki Beach a Honolulu è off limits a causa di oltre due milioni di metri cubi di liquami che sono finiti in mare dopo che le fogne non hanno retto a causa delle forti piogge.

Le autorità hanno messo in guardia turisti e residenti invitandoli a non bagnarsi. "Non sappiamo cosa c'è in acqua - ha detto una portavoce dell'amministrazione comunale. Ma c'è rischio di prendere infezioni serie e di ammalarsi".

Secondo quanto scrive NBC News la fuoriuscita in mare di liquami sarebbe stata provocata dagli stessi residenti i quali hanno aperto i tombini per impedire che l'acqua finisse per allagare le loro case e auto. In questo modo la pioggia ha allagato la rete fognaria.

Waikiki è sede degli alberghi più importanti dello stato delle Hawaii, le quali vivono soprattutto di turismo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS