Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Heidi Z'graggen candidata alla successione di Leuthard

La consigliera di Stato urana Heidi Z'Graggen ha deciso di presentarsi per la successione di Doris Leuthard in Consiglio federale

KEYSTONE/GERI HOLDENER

(sda-ats)

La consigliera di Stato urana Heidi Z'graggen ha annunciato oggi che sarà candidata alla successione di Doris Leuthard in Consiglio federale. I "senatori" PPD Isidor Baumann (UR) ed Erich Ettlin (OW) invece, dopo lunga riflessione, hanno deciso di non presentarsi.

"Sono pronta, come cittadina del canton Uri, della Svizzera centrale e della Confederazione, a contribuire a plasmare la politica nazionale", afferma Z'graggen in una nota odierna della sezione urana del PPD. La 52enne vanta 14 anni di esperienza nell'esecutivo del governo urano e dirige attualmente il dipartimento della giustizia.

Negli scorsi giorni era stata ventilata un'eventuale candidatura del "senatore" urano Isidor Baumann. Tuttavia, secondo il comunicato stampa diramato dalla sezione cantonale, il 63enne ha preferito non candidarsi alla successione di Doris Leuthard. Tra i motivi della rinuncia anche la questione dell'età.

"Dopo un attento esame", anche Erich Ettlin ha deciso di non partecipare alla corsa per un seggio in governo; vuole continuare a rappresentare Obvaldo alla Camera dei Cantoni, in cui siede dal 2015. Il 58enne, esperto di fiscalità, sarà dunque candidato anche nel 2019 per il Consiglio degli Stati.

Finora Peter Hegglin è l'unico candidato ufficiale PPD di una sezione cantonale del partito, quella di Zugo. La sua nomina è stata formalizzata ieri in serata. Questa sera il PPD di Basilea Campagna dovrà esprimersi sulla nomina della consigliera nazionale Elisabeth Schneider-Schneiter.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.