"Dobbiamo essere all'altezza di ciò che è successo, bisogna restare vigili perché la minaccia è ancora presente": lo ha detto in consiglio dei ministri a Parigi il presidente francese, Francois Hollande, secondo quanto riferito dal suo portavoce, Stephane Le Foll.

Davanti alla sfida del terrorismo, "bisogna restare mobilitati più che mai", ha detto ancora Hollande, secondo quanto riportato dal suo portavoce. Nel prossimo consiglio dei ministri, mercoledì - ha continuato Le Foll - verranno presentati dai ministri competenti gli "elementi" per il miglioramento dei dispositivi di intelligence e di difesa interna.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.