Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Honda ha annunciato un ulteriore richiamo di 443.000 veicoli sul mercato giapponese, a causa dei malfunzionamenti dell'airbag prodotto dalla Takata Corp., portando il totale delle automobili soggetto a revisione in Giappone a oltre 12 milioni e 200 mila unità.

Gli ultimi richiami includono la popolare Fit e altri 12 modelli prodotti tra il giugno 2004 e il marzo 2015 e seguono il maxi richiamo sul mercato statunitense che comprende più di 8 milioni e mezzo di veicoli.

Il portavoce della casa giapponese, Yuka Abe, ha spiegato che nel frattempo proseguono le negoziazioni riguardanti le cause legali con le autorità rilevanti dei diversi paesi.

Le componenti difettose, accertate nel deterioramento del gas propellente degli airbag prodotti dalla Takata, hanno causato 11 incidenti mortali e provocato 139 feriti a livello mondiale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS