Navigation

Hong Kong: 4 accoltellati in centro commerciale

Un uomo ha accoltellato quattro persone nel centro commerciale CityPlaza in cui erano riuniti i manifestanti. Keystone/EPA/JEROME FAVRE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2019 - 15:07
(Keystone-ATS)

Almeno 4 persone sono rimaste ferite da un aggressore armato di coltello in un centro commerciale di Hong Kong. L'uomo è stato arrestato dopo essere stato picchiato dalla folla. Secondo "The Hong Kong Free Press", l'aggressore è un attivista pro-Pechino.

L'aggressione si è verificata nel centro commerciale CityPlaza, nel distretto di Tai Koo, uno di quelli dove la polizia è oggi intervenuta per disperdere i manifestanti.

Tra i feriti anche il consigliere locale Andrew Chiu Ka-yin, a cui è stato tagliato un orecchio, riferisce il "South China Morning Post". Gli altri tre feriti sono due donne ed un uomo, contro cui l'aggressore si sarebbe scagliato dopo una discussione.

La protesta è intanto entrata nella 22esima settimana consecutiva; ieri sono circa 200 gli arresti compiuti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.