Navigation

Hong Kong: niente fuochi d'artificio per Capodanno

Hong Kong KEYSTONE/AP/VY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2020 - 15:52
(Keystone-ATS)

Il governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong della Cina ha annunciato la cancellazione dello spettacolo pirotecnico per il Capodanno lunare cinese in quest'anno.

"Dopo aver analizzato i rischi per la sicurezza pubblica, lo spettacolo pirotecnico del Capodanno lunare, originariamente previsto per il 26 gennaio a Victoria Harbor, è stato annullato", ha detto il Leisure and Cultural Services Department del governo della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong.

Questa è la terza volta da quando sono iniziati i disordini a Hong Kong a giugno 2019 che i tradizionali spettacoli pirotecnici di Hong Kong vengono cancellati a causa di preoccupazioni per la sicurezza pubblica.

Il Leisure and Cultural Services Department in precedenza aveva annullato lo spettacolo pirotecnico della Giornata Nazionale, originariamente previsto per la sera del 1° ottobre 2019 sempre al Victoria Harbor.

Per la prima volta in 10 anni di storia, erano stati anche annullati i celebri fuochi d'artificio del 31 dicembre, organizzati ogni anno dall'Ente del Turismo di Hong Kong.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo