Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FRAUENFELD - HRS Real Estate ha confermato il suo interesse per il Grand Hotel di Locarno. In una nota odierna, la società di costruzione con sede a Frauenfeld (TG) ha fatto sapere di avere ottenuto un diritto di prelazione dai comproprietari del prestigioso albergo.
Il Grand Hotel, chiuso dal 2005, sarà completamente "risanato e trasformato in un albergo di prestigio", si legge nel comunicato. HRS rileva che il suo obiettivo è ricevere il più presto possibile una licenza di costruzione. L'impresa svilupperà il progetto sino alla sua edificazione, per poi cedere il tutto a un investitore.
Sono in corso trattative con diversi interessati in Svizzera e all'estero, fra cui il Credit Suisse, ha indicato Sandra Wetzel, portavoce di HRS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS