Navigation

Hügli: utile in flessione nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 aprile 2012 - 09:38
(Keystone-ATS)

Il gruppo alimentare Hügli ha realizzato nel 2011 un utile netto di 19,5 milioni di franchi, in calo del 28,8% rispetto all'esercizio precedente. Va tuttavia considerato che tale risultato era stato influenzato positivamente da un guadagno straordinario.

La società sangallese in una nota odierna osserva che il periodo in rassegna è stato caratterizzato da un contesto economico difficile. Il fatturato, già reso noto in gennaio, si è ridotto del 10,8% a 332 milioni di franchi.

L'utile al loro di tasse e interessi Ebit è diminuito del 25% a 28,5 milioni di franchi. Il margine operativo, pari all'8,6%, è considerato soddisfacente dai vertici dell'impresa, "anche se il marcato rincaro delle materie prime non ha permesso di raggiungere il livello del 2010" (10,2%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?