Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Dopo la seduta, i parlamentari sono andati nel pomeriggio in "passeggiata scolastica". I sei gruppi hanno scelto scampagnate nella Svizzera tedesca.
In nome dell'anno mondiale della biodiversità, il gruppo PPD-PEV-Verdi liberali ha scelto il Seeland, dove è andato a scoprire gli ambienti naturali del "Grand Marais", con capatina culinaria sul lago di Morat. I socialisti si sono recati a Thun: alcuni hanno visitato i laboratori di ricerca dell'EMPA; altri si sono dedicati a visite culturali.
I democentristi hanno trascorso il pomeriggio presso il gruppo farmaceutico Roche a Basilea. La serata si annuncia invece decisamente rurale, nel ristorante di una fattoria a Wenslingen (AG).
Il gruppo PLR ha visitato l'infrastruttura dell'aeroporto di Kloten, per poi andare a rinfrescarsi alle cascate del Reno a Neuhausen (SH). Gli ecologisti sono andati a Winterthur, passando dalla Sulzer al Technoparc.
Il gruppo più piccolo, quello dei borghesi democratici, ha attraversato il Paese fino a Frauenfeld (TG) in "tenuta sportiva". Destinazione: l'officina Sigg e, successivamente, degustazione presso un viticoltore.

SDA-ATS