Navigation

Il 93% degli svizzeri possiede uno smartphone

Il 93% degli svizzeri possiede uno smartphone KEYSTONE/AP/CHARLES REX ARBOGAST sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2017 - 08:49
(Keystone-ATS)

Il 93% degli svizzeri possiede uno smartphone. Lo afferma un sondaggio rappresentativo del servizio di confronto internet comparis.ch. Apple e Samsung dominano il mercato con una quota pari a circa l’80%.

I modelli della concorrenza si posizionano a grande distanza dai due leader. Terzo, quarto e quinto posto sono occupati da Huawei, il novellino dalla Cina, e dai marchi tradizionali Sony e Nokia.

"La Svizzera è sempre stato un paese con un'elevata quota di utenti iPhone, mentre Samsung è riuscito a confermare la sua reputazione di produttore esclusivo e a dominare il settore Android con i suoi modelli", ha fatto sapere Jean-Claude Frick, esperto di tecnologia digitale presso comparis.ch, citato in un comunicato.

Gli svizzeri che possiedono un cellulare lo tengano per uno o due anni. La durata di utilizzo dipende tuttavia dal sistema di abbonamento degli operatori di telefonia che favoriscono i contratti di 24 mesi. Per gli intervistati sopra i 55 anni la durata media è di almeno tre anni.

Il sondaggio è stato condotto dall'istituto di ricerche di mercato Innofact nel mese di ottobre 2017, su un campione di 1'036 persone tra i 18 e i 74 anni in tutte le regioni linguistiche della Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo