Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

INSIEME, il progetto informatico dell'Amministrazione federale delle contribuzioni all'origine dei licenziamenti di alti funzionari della Confederazione, è abbandonato. Lo ha comunicato ieri la presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf alla Delegazione delle finanze del Parlamento, indica oggi una nota del Dipartimento federale delle finanze, in cui si precisa che il proseguimento del progetto "è considerato ad alto rischio".

"Sulla base dei fatti e delle conoscenze attuali, (...) "INSIEME deve essere abbandonato. L'organizzazione del progetto provvederà a preservare i risultati finora raggiunti e a implementare nel sistema gli elementi già realizzati", si legge ancora nel comunicato.

Benché il concetto globale di INSIEME sia stato elaborato, attualmente soltanto il 10% dei lavori di programmazione necessari è stato ultimato. Spetterà al nuovo direttore dell'AFC, che deve essere ancora nominato, occuparsi degli obiettivi da perseguire in merito ai processi, all'organizzazione e all'informatica.

Il suo predecessore Urs Ursprung, sospettato di amministrazione infedele, era stato licenziato in giugno dopo essere stato sospeso. A causa dello scandalo, anche il capo del servizio informatico dell'AFC era stato licenziato. Entrambi sono oggetto di un'inchiesta del Ministero pubblico della Confederazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS