Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il PS sostiene il Decreto federale sulla sicurezza alimentare. I delegati del partito, riuniti in assemblea a Friburgo, hanno deciso all'unanimità ma senza grande entusiasmo di raccomandare il "sì" all'oggetto posto in votazione il 24 settembre.

Il decreto federale sulla sicurezza alimentare è nato come controprogetto diretto all'iniziativa popolare "Per la sicurezza alimentare" dell'Unione svizzera dei contadini (USC), poi ritirata. Il testo in votazione mira a preservare le basi della produzione, a ridurre i rifiuti alimentari e a garantire la permanenza di superfici coltive. Quello iniziale chiedeva di rafforzare l'approvvigionamento della popolazione con derrate alimentari provenienti da una produzione indigena sostenibile.

SDA-ATS