Navigation

Il re di Svezia toglie il titolo di "Altezza Reale" a 5 nipoti

La famiglia reale svedese. KEYSTONE/EPA TT NEWS AGENCY POOL/JONAS EKSTROMER / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 ottobre 2019 - 07:40
(Keystone-ATS)

Tre figli e sette nipoti sono un onere troppo pesante per i contribuenti svedesi ed è per questo che re Carlo XVI Gustavo di Svezia ha preso una decisione rivoluzionaria: 5 dei suoi nipoti, di età compresa tra gli uno e i cinque anni, diventeranno cittadini comuni.

Lo ha riferito oggi la BBC. Col provvedimento voluto dal monarca i tre figli della principessa Madeleine e di Chris O'Neill e i due del principe Carlo Filippo e della moglie principessa Sofia, perdono così il titolo di "Sua Altezza Reale".

Ciò implica che, da una parte, non avranno più doveri reali da svolgere e non riceveranno più contribuiti annuali dei cittadini né appannaggi reali, ma dall'altra parte potranno disporre liberamente della loro vita.

I cinque nipotini di re Carlo XVI Gustavo continueranno, naturalmente, con i titoli di duca e duchessa, a essere membri della Famiglia Reale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.