Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato scarcerato oggi, dopo 16 anni, Hashi Omar Hassan, accusato di concorso nel duplice omicidio della giornalista italiana Ilaria Alpi e del cineoperatore Miran Hrovatin, avvenuto a Mogadiscio (Somalia) nel marzo del 1994.

Hassan, che era recluso a Padova, deve scontrare altri tre anni ai servizi sociali.

Hashi era stato condannato a 26 anni di carcere dei quali ne ha scontati 16. Grazie all'indulto gli sono stati sottratti 3 anni ed ha potuto usufruire della liberazione anticipata di 4 anni per buona condotta. Ai servizi sociali, che effettuerà sempre a Padova, dovrà lavorare per altri 3 anni. Secondo quanto si è appreso, Hashi starebbe anche cercando lavoro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS