Navigation

Illinois: oltre 2200 resti di feti in casa medico abortista

Il medico abortista Ulrich Klopfer. KEYSTONE/AP South Bend Tribune sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 settembre 2019 - 16:15
(Keystone-ATS)

Oltre 2200 resti di feti sono stati trovati nell'abitazione, nell'Illinois, di un medico abortista morto la settimana scorsa: lo riporta la Bbc online.

Ulrich Klopfer, questo il nome del medico, aveva una clinica fino a tre anni fa, la Women's Pavilion, a South Bend, nello Stato dell'Indiana.

Nel complesso nella sua casa c'erano un totale di 2246 resti fetali conservati, ma sembra per il momento che nessun intervento sia stato eseguito nell'abitazione stessa. Anche se le autorità avevano chiuso la clinica quando a Klopfer era stata revocata licenza - nel 2016 - con l'accusa di avere eseguito aborti clandestini su una 13enne.

Klopfer, che nella sua lunga carriera ha eseguito circa 30'000 aborti secondo i media americani, è deceduto il 3 settembre scorso all'età di 75 anni. Pochi giorni dopo la sua famiglia ha trovato i resti dei feti, che sono stati sequestrati dall'ufficio del medico legale dell'Illinois, ed ha informato la polizia. Sul caso è stata aperta un'inchiesta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.