Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La decisione di stabilire una missione navale Ue per distruggere il modello di business dei contrabbandieri e delle reti di trafficanti nel Mediterraneo è stata appena presa". Lo twitta l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue Federica Mogherini.

Il Consiglio dei ministri degli esteri e della difesa hanno quindi approvato la base legale per la missione navale della Ue contro i trafficanti. Essa, secondo quanto indicato da fonti europee, comprende tutte le tre fasi previste nel cosiddetto CMC (Crisis management concept, il progetto di missione), ma "per le fasi successive alla prima - azioni in acque internazionali e raccolta di informazioni - servirà una "ulteriore valutazione".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS