Navigation

Immigrazione: ricerche di 150 dispersi nella burrasca

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2011 - 08:53
(Keystone-ATS)

Sono circa 150 i dispersi nel naufragio del barcone avvenuto in nottata nel Canale di Sicilia. Fino ad ora sono state recuperate solo 47 persone, rispetto ai circa 200 che si trovavano sul barcone. Le condizione meteo nella zona, a circa 39 miglia da Lampedusa, sono proibitive: il mare ha raggiunto Forza 6, con raffiche di vento da Nord Ovest fino a 29 nodi.

Nelle ricerche sono impegnate tre motovedette, un aereo e un elicottero della Guardia Costiera e un aereo maltese, oltre a un motopesca di Mazara del Vallo che è stato dirottato nella zona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?