Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOS ANGELES - La pop-star Shakira, di origine colombiana, incontrerà questa settimana il sindaco di Phoenix per sostenere la campagna contro il giro di vite sull'immigrazione illegale in Arizona. Lo riferisce un componente dello staff del sindaco.
La cantautrice premiata con il Grammy, a quanto si è appreso, parlerà con il sindaco Phil Gordon, fortemente critico verso la nuova legge, e altri funzionari cittadini, giovedì pomeriggio. Shakira, nota soprattutto per i suoi successi "Hips Don't Lie" e "Whenever, Wherever" potrebbe incontrare anche alcune famiglie penalizzate dalla nuova legge.
Le norme sull'applicazione da poco in vigore sono ora sotto il tiro dei gruppi ispanici, dei sindacati e delle organizzazioni per la difesa dei diritti civili che le ritengono incostituzionali e foriere di discriminazioni su base etnica.

SDA-ATS