Navigation

Impeachment: parte show in Congresso, Usa incollati alla tv

Giornalisti pronti per le audizioni di William Taylor e George Kent. Keystone/AP/SUSAN WALSH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2019 - 16:23
(Keystone-ATS)

America incollata allo schermo per il calcio di inizio in Congresso della fase pubblica dell'indagine che potrebbe portare all'impeachment di Donald Trump.

Il presidente è accusato di abuso di potere per aver fatto pressioni sull'Ucraina affinché indagasse sui suoi rivali politici. I primi due testimoni ad essere ascoltati in diretta tv dalla Commissione d'intelligence della Camera, davanti a una vera e propria giungla di telecamere, sono William Taylor, ambasciatore americano a Kiev, e George Kent, sottosegretario al Dipartimento di stato con delega all'Europa.

Entrambi a porte chiuse hanno raccontato come Trump cercò di condizionare gli aiuti militari a Kiev e la visita del neo presidente Voldymyr Zelensky alla Casa Bianca all'avvio da parte della autorità ucraine di indagini contro i Biden e i democratici.

"Patriottismo significa mettere il paese davanti all'ambizione politica e personale e parlare apertamente quando vedi qualcosa di sbagliato": è il messaggio di Nancy Pelosi, speaker della Camera del Congresso. "Le persone che oggi si fanno avanti per testimoniare hanno più volte dimostrato questo patriottismo", aggiunge riferendosi a Taylor e Kent.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.