Navigation

Impeachment: stop aiuti a Kiev 90 minuti dopo colloquio Trump

Nuove indiscrezioni dei media statunitensi emergono sulle vicende al centro dell'impeachment. KEYSTONE/AP/LMA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2019 - 19:21
(Keystone-ATS)

Spuntano altri dettagli compromettenti contro Donald Trump mentre il presidente twitta a sua difesa le parole di Vladimir Putin ("accuse inventate", "sarà assolto al Senato").

Un dirigente dell'ufficio budget della Casa Bianca, Michael Duffey, ordinò al Pentagono di sospendere gli aiuti militari americani a Kiev contro l'aggressione russa appena 90 minuti dopo la telefonata del 25 luglio scorso in cui Trump chiese al presidente ucraino Volodymyr Zelensky "il favore" di aprire un'inchiesta sul suo rivale politico nella corsa alla Casa Bianca Joe Biden, colloquio al centro della messa in stato d'accusa. Duffey pregò inoltre il ministero della difesa di far sapere l'ordine solo alle persone necessarie per eseguirlo "data la natura sensibile della richiesta", secondo quanto rivela una serie di email diffuse dal Pentagono dopo un'istanza avanzata dall'ong Center for Public Integrity sulla base della legge sulla libertà di informazione.

Circostanze su cui ora i democratici intendono far luce. Per questo hanno chiesto di sentire Duffey tra i testimoni, insieme al capo dell'ufficio budget della Casa Bianca Mick Mulvaney e all'ex consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton. Ma il leader della maggioranza repubblicana al Senato Mitch McConnell ha respinto la mossa perché vuole un processo lampo in cui liquidare l'impeachment come una faziosa aggressione politica. Il dibattimento resta quindi nel limbo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.