Navigation

Impianti sci UR-GR: Sawiris pubblica offerta per Sedrun Bergbahnen

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2012 - 12:15
(Keystone-ATS)

L'imprenditore egiziano Samih Sawiris ha pubblicato oggi la sua offerta per il rilevamento delle azioni della Sedrun Bergbahnen AG, formulata nell'ambito del suo progetto di unire e sviluppare i comprensori sciistici di Andermatt (UR) e Sedrun (GR). Gli azionisti potranno scambiare o vendere i loro titoli entro il 13 luglio a quasi una volta e mezzo il loro attuale valore nominale.

Sawiris vuole riunire i due comprensori sciistici per rendere ancora più attrattivo il suo villaggio di vacanze in costruzione ad Andermatt. La sua Andermatt-Surselva Sport AG intende dunque aumentare ad almeno il 67% la sua quota di partecipazione nelle due società che gestiscono gli impianti di risalita sui due versanti dell'Oberalp, la Andermatt Gotthard Sportbahnen AG e la Sedrun Bergbahnen AG.

Il maggiore azionista di quest'ultima società è il comune di Tujetsch, che comprende anche Sedrun, con una partecipazione del 51%. Perché i titoli possano essere scambiati o venduti sarà necessaria uan votazione, in programma il primo luglio prossimo. Il Municipio si è già pronunciato all'unanimità per uno scambio delle azioni.

Nessun ricorso alle urne sarà invece necessario ad Andermatt: il comune urano ha deciso di scambiare le sue azioni nella Andermatt Gotthard Sportbahnen AG con titoli della Andermatt-Surselva Sport AG.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?