Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Più unico che raro: in ben 33 comuni svizzeri l'iniziativa popolare "imposta sull'energia invece dell'IVA" è stata respinta con il 100% dei no. In Ticino l'opposizione assoluta è giunta da Cerentino (20 votanti, 20 no) Gresso (21) e Frasco (22).

Nei Grigioni i comuni meno propensi alle tasse sull'energia sono sette: Buseno, Calanca, Leggia, Casti-Wergenstein, Marmorera, Mulegns e Riom-Parsonz. Lo scetticismo ha spopolato anche in Vallese. Le altre roccaforti del no si trovano nei cantoni di Berna, Vaud, Giura, Friburgo, Soletta e Uri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS