Gita di Pasquetta spaziale, grazie alla app della Nasa che permette un 'tour' virtuale sull'asteroide gigante Vesta. Si chiama Vesta Trek e permette di volare sulla superficie di uno dei più grandi asteroidi del Sistema Solare.

Si possono esaminare da vicino le sue strutture geologiche e i suoi minerali. Le immagini dettagliate di Vesta, accessibili dalla app, possono essere analizzate da chiunque, ricercatori e anche appassionati del cielo non professionisti. Il software permette anche di stampare in 3D la superficie dell'asteroide.

L'applicazione include mappe interattive, cartine topografiche e mappe della distribuzione dei minerali. Inoltre vi sono tutti gli strumenti di analisi per misurare i diametri, le altezze e profondità delle strutture della superficie dell'asteroide, dalle montagne ai crateri.

Lanciata nel 2007, la sonda Dawn ha raggiunto Vesta, nella fascia compresa fra Marte e Giove, nel luglio 2011 e ha esplorato l'asteroide fino al mese di settembre 2012 inviando immagini spettacolari e dettagliatissime della sua superficie.

Dawn ha mostrato montagne, valli, colline, crateri e pianure che fanno somigliare Vesta a un pianeta in miniatura. Situato a 188 milioni di chilometri dalla Terra, Vesta ha un diametro di 525 chilometri ed è il secondo oggetto più grande fra quelli della fascia in cui risiede.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.