Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN PAOLO - Il più grande edificio sospeso del mondo, sospeso da oltre mille cavi d'acciaio, opera dell'architetto Oscar Niemeyer, è stato inaugurato oggi a Belo Horizonte, capitale dello stato di Minas Gerais.
Il palazzo sospeso fa parte di un grande insieme architettonico ideato dal centenario architetto, e ricorda la Piazza dei Poteri di Brasilia o il Memoriale dell'America Latina, altro grande progetto di Niemeyer che riunisce vari edifici e monumenti in una soluzione più urbanistica che architetturale.
In questo caso si tratta della sede amministrativa dello stato di Minas Gerais, con la sede del governo, un auditorio, vari palazzi per l'amministrazione, un centro comunitario con refettorio e un centro culturale, costato in tutto 1,1 miliardi di real (circa 450 milioni di euro) all'erario pubblico.
Il palazzo del governo, in forma di disco sospeso in aria a 1.080 cavi, crea un vano di 147 metri a un'altezza di 18 metri, con un'impressione ottica estremamente suggestiva. Nonostante abbia compiuto 103 anni, l'architetto carioca lavora otto ore al giorno e continua a sfornare progetti audacissimi e innovativi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS