Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA/TRIPOLI - Moritz Leuenberger ha presentato oggi le condoglianze a nome del Consiglio federale alle autorità libiche e olandesi in seguito al crash di ieri di un aereo di linea in fase di atterraggio allo scalo di Tripoli, nel quale hanno perso la vita 103 persone. A bordo del velivolo viaggiavano anche una sessantina di turisti olandesi provenienti dal Sudafrica.
Il ministro dei trasporti ha indirizzato la lettera di condoglianze ai suoi omologhi di Libia e Olanda, indica una nota odierna del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni. Leuenberger esprime stupore di fronte a questo dramma e simpatia per la famiglie delle vittime.

SDA-ATS